[forum] – Parliamo di… SOLITUDINE

cop

Buongiorno a tutt* car* lettori, lettrici e followers!

Tempo fa su facebook ho chiesto ad alcuni di voi di parlarmi della solitudine: di come la percepite, di come si manifesta nella vostra vita, di come la leggete negli occhi dell’altro… Mi avete dato spaccati d’anima che ho tradotto in immagini.

Qui di seguito trovere  tutte le vostre risposte, anticipate da due mie poesie che sono state usate come stimolo alla discussione  ❤

Ovviamente se qualcuno di voi oggi ha voglia di contribuire alla discussione può farlo inserendo il proprio pensiero in fondo a questo articolo su “Commenta”. Ricercherò l’immagine più rappresentativa e la inserirò in questo post, di tutti i nuvoi contributi che vorrete darmi…

Vi aspetto, per conoscervi meglio!

∼ Loriana ∼


1L’odore della solitudine
a gocce
ritorna in immagini lontane
di pomeriggi di noia
e polvere
a giocare con sogni
ed inutili realtà
mentre fuori
tu
tto era vita…  [©Loriana Lucciarini, 1993]

***

10Ora, in questo momento di passaggio tra i binari del tempo, posso affermare che non ho paura della solitudine. In fondo ci sto bene. Perché sto bene con me stessa, e il vuoto non c’è più. Lo riempio di mio. E non arranco tra strati di nebbia grigi. Vago nelle stanze dell’anima mia, trovando ricordi, pensieri o immagini di me, alcune sbiadite altre più recenti. Trovarmi e RI-trovarmi è stata una grande bella conquista. E ora la solitudine non fa più male, perché sono piena di me. [©Loriana Lucciarini]


serenella1

la solitudine è… La solitudine ha tante facce, anche se sei circondata da persone che ti vogliono bene ci si può sentire soli… (Serenella)

enrica

la solitudine è… La solitudine è vissuta spesso come qualcosa di tragico, effettivamente quando non si è in contatto con se stessi, quando non si sta bene con se stessi, la solitudine e il silenzio sono un dramma. La solitudine come il silenzio possono essere una benedizione, il solo modo per stare bene davvero con gli altri, il solo modo di stare nel mondo senza lasciarsi travolgere è proprio quello di innamorarsi della propria solitudine, QUANDO ENTRI DENTRO TE STESSO E DIVENTI IL SILENZIO, TROVANDO IL TUO CENTRO, la solitudine non fa più paura anzi al contrario scopri di stare bene con te stesso, scopri di bastare a te stesso e accogli gli altri come uno splendido dono. La meditazione mi ha insegnato che la solitudine e il silenzio sono la più grande benedizione di questa vita perché solo con il silenzio trovi il tuo centro e quando hai trovato questo puoi donare davvero agli altri e impari a ricevere dagli altri senza aspettative. (Enrica)

silvia

la solitudine è… Per quanto mi riguarda, la solitudine che mi fa stare male è quella che percepisco negli altri. Non vuole essere uno di quei discorsi altruistici… ci mancherebbe, ma se devo essere onesta è un sentimento che non mi appartiene (faccio corna). Ci sonn i momenti di sconforto, quando si vede tutto nero e ci si sente incompresi, questo sì, ma la solitudine vera credo sia un’altra cosa. Lavoro allo sportello del cup dell’ospedale e vedo tanti anziani in difficoltà, senza nessuno, con solo i ricordi a fare loro compagnia… non so, è in questi casi che “sento” la solitudine… (Silvia)

antonio

la solitudine è… Solitudine è quella che scopri negli occhi annacquati di un vecchio giacente in un letto d’ospedale mentre ti guarda che offri conforto a un tuo caro. Solitudine è quella che si trascina un barbone insieme alle sue poche cose messe in uno sgangherato carrello rugginoso. Solitudine è quella di un bimbo mutilato, forzato dalla crudeltà dei grandi, a porgere la mano tesa a raccogliere uno spicciolo. Solitudine è quella della diversità non accettata. Solitudine è quella di chi ha perso l’umanità. Solitudine è… QUELLA CHE POSSIAMO DISTRUGGERE SOLO DANDO AMORE. (Antonio)

moka

la solitudine è… Per quanto mi riguarda, la solitudine NON E’ SEMPRE UNO STATO NEGATIVO. Ho imparato ad apprezzarla col tempo. In alcuni momenti la cerco, lei non si nega e mi lascia spazio per comprendermi e capire il mondo attorno a me. Mi sono rispecchiata nelle tue parole : “Trovarmi e RI-trovarmi è stata una grande bella conquista. E ora la solitudine non fa più male, perché sono piena di me.” (Moka)

MARIA TERESA

la solitudine è… La solitudine é COME LA MIA OMBRA, Inscindibile dalla mia anima, Il ristoro della mia essenza che si apre all’ infinito amore. (Maria Teresa)

ginny

la solitudine è… IO NON CREDO NELLA “SOLITUDINE”. Nel senso, è un sentimento passeggero, non una cosa che ci rovina la vita. Capita che qualcuno ci abbandoni e ci si sente “soli”, ma poi passa. Passa perché c’è sempre qualcuno con te: te stesso. Ed è questa la cosa più importante. Naturalmente, se qualcuno non sta bene con se stesso sente il bisogno di appoggiarsi agli altri, cosa difficile perché ognuno pensa principalmente a se stesso e quindi, in tal caso, ci sentiremmo soli. (Viaggi nell’arte)

ISABELLA

la solitudine è… La solitudine lacera il cuore, TI CIRCONDA DI UN SILENZIO OVATTATO e penetrante, occupa lo spazio mentale, rendendo le giornate banali. (Isabella)

xblog

La solitudine è… uno stato d’animo necessario dell’animo, per comprendere ciò che ci circonda, per prendere distanze dalla confusione delle parole futili e vuote, dallo schiamazzo, dai venti di tempesta che spazzano via tutto e ti riportano alla tanto sognata solitudin. Da non confondere con lo stato di alienazione. In inglese ben si distigue “being lonely” dal “being alone”… [Silvana]

 

 

 

luca

la solitudine è… Nei primi anni credetti che la solitudine fosse un punto circondato da vuote parole. Solo dopo mi accorsi che anche l’insofferenza può essere preziosa, che vivere da disadattati impone dei doveri. (Luca)

 

 

 

8

la solitudine è… RESPIRARE E NON SENTIRE L’ARIA (Antonella)

9

la solitudine è… UN PASSAGGIO DOLOROSO CHE ARRIVA NEI CAMBIAMENTI IMPORTANTI DELLA NOSTRA VITA INTERIORE, UNO STATO MENTALE, NON FISICO (Anna)

7

la solitudine è… LA SENSAZIONE STRUGGENTE CHE NESSUNA ANIMA SIA IN SINTONIA CON LA TUA (Alfonso)

6

la solitudine è… UN SILENZIO ASSORDANTE (Teresa)

4

la solitudine è… UNO STATO D’ANIMO, come la felicità e la tristezza: uno stato d’animo di cui solamente noi ne siamo responsabili. Quando questa si fa sentire è il segnale che non stiamo bene con noi stessi. (Debora)

2

la solitudine è… UN VUOTO MENTALE (Manuela)

3

la solitudine è… UNA SENSAZIONE DI VUOTO, DI ASSENZA… Manca qualcuno o qualcosa e noi non stiamo bene con noi stessi! Si puo’ essere soli in mezzo alla gente! (Manuela)

5

la solitudine è… NON STARE BENE CON SE’ STESSI (Claudia, Elisabetta

Annunci

21 thoughts on “[forum] – Parliamo di… SOLITUDINE

  1. Io non credo nella” solitudine”. Nel senso, è un sentimento passeggero, non una cosa che ci rovina la vita. Capita che qualcuno ci abbandoni e ci si sente “soli”, ma poi passa. Passa perché c’è sempre qualcuno con te: te stesso. Ed è questa la cosa più importante. Naturalmente, se qualcuno non sta bene con se stesso sente il bisogno di appoggiarsi agli altri, cosa difficile perché ognuno pensa principalmente a se stesso e quindi, in tal caso, ci sentiremmo soli.

  2. Per quanto mi riguarda, la solitudine non é sempre uno stato negativo. Ho imparato ad apprezzarla col tempo. In alcuni momenti la cerco, lei non si nega e mi lascia spazio per comprendermi e capire il mondo attorno a me.
    Mi sono rispecchiata nelle tue parole : “Trovarmi e RI-trovarmi è stata una grande bella conquista. E ora la solitudine non fa più male, perché sono piena di me.”

    Complimenti per il tuo blog Loriana, hai sempre argomenti interessanti.
    Un caro saluto.

  3. Nei primi anni credetti che la solitudine fosse un punto circondato da vuote parole. Solo dopo mi accorsi che anche l’insofferenza può essere preziosa, che vivere da disadattati impone dei doveri

      • Grazie mille Loriana 🙂 ;purtroppo lo ho sperimentato sulla mia pelle ,dopo un periodo ” buio” della mia vita ,e sinceramente sentivo solamente un “silenzio ovattato” che letteralmente sibilava nelle orecchie e non solo in senso figurato.

      • Ti capisco. Io personalmente ho in carattere ambivalente: comunicativo ma tendenzialmente solitario. Per me la solitudine e’ soprattutto intesa come incapacità a relazionarmi ed entrare nella vita degli altri (e far entrare loro nella mia). Ma ho sempre contato su me e quindi non mi sono mai sentita davvero sola. Ecco, la solitudine per me e’ nel rapporto emotivo con gli altri: l’abbattere i muri relazionali.

  4. Solitudine è quella che scopri negli occhi annacquati di un vecchio giacente in un letto d’ospedale mentre ti guarda che offri conforto a un tuo caro.
    Solitudine è quella che si trascina un barbone insieme alle sue poche cose messe in uno sgangherato carrello rugginoso.
    Solitudine è quella di un bimbo mutilato, forzato dalla crudeltà dei grandi, a porgere la mano tesa a raccogliere uno spicciolo.
    Solitudine è quella della diversità non accettata.
    Solitudine è quella di chi ha perso l’umanità.
    Solitudine è….
    quella che possiamo distruggere solo dando amore.

    • Tony… parole intense e vere, le tue. E sai una cosa? Non avevo mai immaginato il donare amore come l’arma per sconfiggerla. In realtà ho sempre interpretato la “solitudine” come un aspetto personale , incentrato sull’io. Tu mi hai dato una visione rispetto “all’altro” per il quale noi possiamo far qualcosa: dare amore. Pensiero prezioso. Grazie! Torna a trovarmi presto, eh, Tony! :-*

  5. La solitudine è vissuta spesso come qualcosa di tragico, effettivamente quando non si è in contatto con se stessi, quando non si sta bene con se stessi, la solitudine e il silenzio sono un dramma. La solitudine come il silenzio possono essere una benedizione, il solo modo per stare bene davvero con gli altri, il solo modo di stare nel mondo senza lasciarsi travolgere è proprio quello di innamorarsi della propria solitudine, quando entri dentro te stesso e diventi il silenzio trovando il tuo centro, la solitudine non fa più paura anzi al contrario scopri di stare bene con te stesso, scopri di bastare a te stesso e accogli gli altri come uno splendido dono. La meditazione mi ha insegnato che la solitudine e il silenzio sono la più grande benedizione di questa vita perché solo con il silenzio trovi il tuo centro e quando hai trovato questo puoi donare davvero agli altri e impari a ricevere dagli altri senza aspettative.

    • Grazie Enrica, intanto benvenuta e poi davvero un sentito ringraziamento per questa bella riflessione: lo credo anche io. Se ami te stessa non sei sola. La solitudine individuale si sente come una spaccatura nell’anima quando non si è più in contatto con la propria individualità. Grazie ancora per essere passata e torna presto a trovarmi!

  6. L solitudine e uno stato d’animo necessario dell’animo, per comprendere cio’che ci circonda,per prendere distanze dalla confusione delle parole futili e vuote, dallo schiamazzo, dai venti di tempesta che spazzano via tutto e ti riportano alla tanto sognata solitudine,da non confondere con
    lo stato di alienazione. In inglese ben si distigue being lonely dal being alone

  7. Da quando tutti usano internet non faccio che sentire persone che si ritengono sole, che hanno difficoltà nei rapporti cogli altri e che si annoiano. Insomma, mi sembra che qualcosa sia cambiato e che la solitudine di molte persone sia dovuta proprio a questo stare sempre dietro uno schermo.

    • La solitudine è un concetto personale, a mio avviso. Ci si può sentire soli anche in mezzo a tanta gente, è un “sentire” intimo legato molto alla capacità di “riempire i vuoti con se stessi”. Le capacità relazionali permangono nella vita reale e anche in quella virtuale, pur se i social network sono nati per connettere, permettere una comunicazione più ampia e immediata nel mondo web. Perché in fondo ci si rapporta anche qui con le modalità che abbiamo nel reale e che, spesso purtroppo, il web amplifica in modo negativo anziché aiutare. Se ci si sente soli fra la gente ci si sente soli anche nel virtuale e con mille amici; perché le relazioni che ci fanno stare bene sono quelle vere, intessute di scambio e empatia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...