[ospiti] – MOKATELLER, il blog delle storie in pausa caffé

Buongiorno a tutti, car* followers!

Oggi il Salotto letterario ospita lo staff del blog “Mokateller”, un contenitore multimediale di mille informazioni, curato da uno staff capace e competente.

Siete curiosi di sapere di più?

mokaTeller_7WEB
Visitate il blog di Mokateller qui

Ho scoperto Mokateller quasi per caso, ma ho trovato questo blog così interessante che ho deciso di parlarvene oggi…

Mokateller nasce da un’idea della giornalista Laura Rossiello (Ross), ed è un melting pot di idee, pensieri, notizie, curiosità. Anche la redazione comprende autori e blogger di varia provenienza: dalla Russia, dall’Inghilterra e da varie città italiane. Un blog colorato e pieno di curiosità! E’ evidente che lo staff di Mokateller ama i colori, le differenze e le tante sfumature. 🙂

Contatto via email Laura Rossiello, la fondatrice del blog, per avere ulteriori informazioni. La prima curiosità è sul nome. Dove e come nasce “Mokateller”?

Laura Rossiello ce ne da una rapida spiegazione in queste righe:

Il nome è nato all’improvviso quando la mente prende strade che spesso non sa dove portino ma le prende comunque. Mokateller unisce il momento del caffè a quello del racconto, quindi la tradizionale moka alla quale siamo ancora legati e il raccontare storie. Ed è proprio quello che Mokateller fa… racconta storie di chi ce l‘ha fatta, di chi ce la vuole fare, di chi ha sogni impalpabili e di chi fa semplicemente qualcosa che attira la nostra attenzione. Sono queste le storie che vogliamo raccontare a voi, un po’ come la vecchia figura del cantastorie – nome che avremmo voluto dare al nostro sito, ma che poi abbiamo escluso perché troppo utilizzato  che se ne andava in giro con la sua chitarra per strade e piazze.

Le pubblicazioni vedono un’offerta variegata di testi e proposte, vediamole nel dettaglio.

  • Pausa Moka è la sezione del blog strutturata con due pubblicazioni settimanali: Il libro del lunedì relativo a consigli letterari, curato da Laura Rossiello e Racconti e a altre storie, lo spazio dedicato allo scrittore Diego Zucca che, dalla lontana Russia, collabora con la redazione. 
  • Poi c’è la pagina del blog che offre una vetrina mediatica a personaggi che la redazione di Mokateller ritiene di dover far conoscere al proprio pubblico: interviste di settore e colloqui informali, a cura di Laura Rossiello, tutto sulle pagine di Interviste davanti a un caffè!
  • Artelier è la pagina di approfondimento culturale, questa è divisa in tre sottosezioni specifiche, che trattano argomenti differenti legati al mondo della letteratura e della cultura. In Festa Mobile, si possono trovare informazioni letterarie di vario genere. In News Cult ci saranno approfondimenti sulle novità del mondo culturale. In Viaggi letterari verranno presentati, con cadenza quindicinale, luoghi del mondo che fanno da ambientazione in un libro; negli articoli proposti quindi si parlerà non solo del romanzo in questione, ma anche dei luoghi in esso descritti.
  • L’ultima sezione (ma il blog è in via di implementazione e presto verranno proposte nuove rubriche) ha il nome di Special e le sue sottosezioni riguardano argomenti che destano interesse e passione da parte del pubblico: gli amici animali nella rubrica curata dalla scrittrice e educatrice Francesca Gasparri in Pausa Amici a 4 Zampe; poi la musica, in una pagina che sarà attivata a breve e, infine la moda, con la sua pagina dedicata Pausa moda, tra informazioni, novità e approfondimenti in tema, scritti e curati da Ilaria Miniussi.

Già tanti articoli e tanti interessanti argomenti in queste pagine internet, ma, come ci tiene a precisare Laura Rossiello:

La redazione non si fermerà qui, abbiamo soltanto bisogno del tempo giusto per metabolizzare il caos del web.

Proprio a lei chiedo ulteriori informazioni circa la presenza di Mokateller sul web:

Siamo su tutti i più importanti social network (facebook, twitter, google+, instagram) perché crediamo che la comunicazione con i lettori sia davvero l’unica cosa che conta. Probabilmente andiamo contro a quelle che sono le regole di Internet in fatto di contenuti per fare i numeri, ma per noi un contenuto interessante è qualcosa che racconti, che parli di vita, non qualcosa che semplicemente va di moda. Le visite si fanno con argomenti di tendenza? Beh, allora forse noi non puntiamo solo alle visite, ma a diventare una specie di salotto dove le persone si siedono mentre bevono il loro caffè, non a caso ci descriviamo come “storie in pausa caffè”. Le tendenze le lasciamo agli altri.

E’ il momento di presentarvi uno ad uno, tutti  i componenti della redazione di Mokateller, coloro che contribuiscono alla creazione dei contenuti web che tanto interesse riscuotono tra i lettori:

Laura Rossiello (Ross) è giornalista pubblicista per professione, scribacchina per vocazione. Suffragetta nell’animo, ogni giorno si lascia affascinare da tutto ciò che è parola e dalla quantità di libri che sparge in ogni angolo della casa. Laura RossDiego Zucca, scrittore toscano trapiantato per amore a Mosca che ogni settimana ci regalerà uno dei suoi racconti.
DIEGO ZUCCA3Ilaria Miniussi, promettente figura della moda e studentessa al Master’s Degree in Fashion alla Goldsmiths di Londra che si occuperà proprio di moda.Ilaria MiniussiFrancesca Gasparri, educatrice toscana amante dei cani che qui avrà un’interessante rubrica dedicata agli animali.FRANCESCA GASPARRI

Adesso mettetevi comodi perché approfitto della disponibilità di Laura Rossiello per farle qualche ulteriore domanda…

cop intervistaScintille – Mokateller è nato da poco, quanto tempo è stato dedicato alla costruzione e realizzazione del sito e dei relativi contenuti?

Laura Rossiello – A dire il vero dovrei parlare di due strade differenti. La realizzazione del sito ha richiesto più tempo perché c’era sempre qualcosa che non quadrava, che non rispondeva a quello che avevo in mente. Mi è servito qualche mese per averlo così come lo avevo pensato, grazie anche al logo disegnato da Elisa Primavesi.

I contenuti sono venuti naturalmente, non hanno avuto bisogno di troppo tempo, avevo già ben chiaro come strutturali.

Scintille – Annunci che presto verranno implementate nuove rubriche? Che argomenti tratteranno?

Laura Rossiello – Il progetto di creare nuove rubriche c’è, ci sono già gli autori e i temi, ma ci vuole il giusto tempo per realizzare il progetto. Una delle nuove sezioni che partirà a breve sarà quella della musica. Il resto è ancora in fase di lavorazione.

Scintille – Ho apprezzato quando definite Mokateller un “salotto virtuale”, perché è la stessa connotazione che ho voluto dare a questo spazio nel mio blog, dal momento che ritengo i legami, il confronto, l’interazione tra individui e la condivisione valori importanti da diffondere. E’ la vostra stessa filosofia o c’è dell’altro?

Laura Rossiello  La condivisione e lo scambio di idee, valori, opinioni è fondamentale per qualsiasi tipo di progetto figuriamoci per quelli letterari, culturali, artistici. Non solo è la nostra filosofia sul lavoro, ma è la nostra filosofia di vita perché tutto parte prima da quello che sei.

Scintille – Con che criterio stabilite argomenti e articoli da proporre per le successive pubblicazioni?

Laura Rossiello  – A seconda di quello che potrebbe interessare di più i nostri lettori, chiaramente in base all’argomento della rubrica. Se poi durante la settimana c’è qualche notizia curiosa allora lì scatta l’articolo. Ma ci piace scrivere di tutto.

Scintille – Avete uno staff che rispecchia una società multiculturale e globale. Come avete trovato i vostri collaboratori, sparsi nel mondo e nel web?

Laura Rossiello  Il fulcro è Livorno, la mia città dove ho conosciuto Francesca Gasparri per passati progetti lavorativi, mi è piaciuto il suo modo di raccontare e le ho proposto Mokateller. Stessa cosa per Diego Zucca che ogni settimana pubblica i suoi racconti. Ilaria Miniussi, che cura la rubrica di Moda, invece, l’ho conosciuta grazie al mio blog personale (www.lauraross.it) in cui ci scambiavamo commenti, anche lei infatti ha un suo blog (www.airalipassion.it). Così si è formata la nostra squadra.

Scintille – Quali sono i vostri progetti futuri?

Laura Rossiello  – Ne abbiamo uno che ne racchiude tanti altri. Continuare a sentirci soddisfatti del progetto Mokateller che portiamo avanti tutti i giorni e farlo crescere sempre di più.

Bene! Passione e energia ecco le caratteristiche di Mokateller.

Faccio alla redazione e alla fondatrice, Laura Rossiello, i migliori in bocca al lupo per questa sfida bloggernauta e invito tutti voi a fare un salto tra le loro pagine… Eccovi il link: http://www.mokateller.it/

Alla prossima!

∼ Loriana ∼

Annunci

2 thoughts on “[ospiti] – MOKATELLER, il blog delle storie in pausa caffé

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...