[ospiti] – “Cavour”, lo spettacolo che nasce grazie a te!

banner CavourCar* followers oggi vi parlo di un altro progetto che vorrebbe essere realizzato e per farlo ha bisogno del vostro sostegno e contributo economico: il progetto “Camillo Benso conte di Cavour”

L’ideatore è Luca Giovagnola, mEEtalers di vecchia data e scrittore. Luca ha organizzato una troupe teatrale per mettere in scena uno spettacolo, da lui scritto e diretto.

Uno spettacolo che mixerà teatro e musica per raccontare il Risorgimento e la vita di Camillo Benso, conte di Cavour.

Ecco come viene presentato il progetto dallo stesso Luca, in modo anticonvenzionale e sincero:

Il progetto è nato durante un seminario dell’associazione Vita Activa, mentre due ragazze dietro di me parlavano di quisquilie…  In quel momento mi è venuta in mente la frase di Jep Gambardella della grande bellezza quando dice “Che parliamo di cazzate per distarci dalle cose serie”. Ho rivisto in quella frase tutta una generazione che si butta via perchè le difficoltà che presenta questo tempo sembrano insormontabili.

Quando poi un mio amico si è proposto di suonare con la band di fronte ad un pubblico vasto… è nato il progetto!

Lo spettacolo “Cavour” nasce così: dall’idea di prendere i concetti, le idee i sentimenti del Risorgimento e portarli su un palco, si prova a rievocare l’empatia che porta a sentire e a provare quei sentimenti che oggi sono nascosti (ma che pur ci sono) quali la rabbia, il tentativo di rabbiosa riappropriazione della dignità del lavoro, che sembra esserci scippata dalla crisi attuale.

Uno spettacolo metterà in scena personaggi che parlano di noi, pur se lontani nei secoli…

Per realizzarlo… beh occorrono risorse economiche: i soldi sostanzialmente servono a mettere in piedi lo spettacolo, a pagare la benzina e il gasolio di 4 su sei ragazzi che non lavorano.

 

Proprio per far questo, quindi, è stata aperta una campagna di finanziamento su Indiegogo (vedi qui) che spiega nel dettaglio il progetto.

Gli obiettivi…

L’obiettivo è quello di presentare uno spettacolo live qualitativamente all’altezza, con tutta la strumentazione necessaria per la buona riuscita e la registrazione dell’evento. Ma per farlo c’è la necessità di reperire la strumentazione tecnica (mixer, microfoni, amplificatori); ingaggiare tecnici audio/video, coprire le spese relative al trasporto.

Occorre pertanto raggiungere una cifra di 500 euro… notevole, ma non impossibile, se ognuno darà anche solo pochi euro: l’unione fa la forza! Il contributo richiesto va da un minimo di 5 euro, vi segnalo anche la possibilità di scaricare il canovaccio dello spettacolo (versione Pdf) a 2 euro. 🙂

Lo staff

I musicisti: Edoardo Mosca, Edoardo Marcillò, Simone De Giorgi, Daniele Venturini, Jonathan Basso, Marco Montironi (che ha anche disegnato la copertina).

Le musiche sono state interamente composte da loro grazie alla sinergia e all’amicizia che li lega .

Cosa possiamo fare noi?

Dare il nostro sostegno economico è fondamentale. Ma è importante anche la diffusione dell’iniziativa a più pubblico possibile e questo grazie alla condivisione sui social…

Vi invito quindi a passare sulla pagina della campagna “Cavour” (qui) e lasciare un piccolo contributo (con soli 2 euro potrete scaricare il canovaccio dello spettacolo teatrale, ad esempio, con 5 euro contribuirete attivamente per permetterne la realizzazione) ma è fondamentale anche mettere in moto la diffusione su facebook, quindi condividete, condividete, condividete!

Idee importanti come questa devono poter essere realizzate e se ci vuole davvero così poco, perché non dare il nostro contributo?

Forza, che aspettate? Io l’ho già fatto! 😀

∼ Loriana ∼


 

Annunci

8 thoughts on “[ospiti] – “Cavour”, lo spettacolo che nasce grazie a te!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...