Leggere leggere leggere e… ancora leggere!

Tempo fa sono stata taggata su facebook in un gioco che ho trovato molto divertente. Un’intervista letteraria che condivido con voi su questo mio blog.

1) Che libro avete sul comodino? Ne ho una pila! Quello che sto rileggendo è “Karen Caffé” di Nicole Milton (pseudonimo di Laura Bassutti), vinto in un contest letterario e… mi piace molto: delicato, leggero, romantico ma anche intrigante come un giallo!

2) Il libro più bello che avete letto? Uno solo non basta: potrei dire “L’ombra del vento” di Zafon, ma anche “Mondediddio” e “In alto a sinistra” di Erri De Luca, ma c’è pure “Vivere amare capirsi” di Leo Buscaglia, e le poesie di Hikmet e Merini e “Il Profeta” di Gibran K. Gibran e tutti i libri della Austen. Poi c’è la trilogia di Ally Condie (“matched”) che, pur se lontana dalla mie solite letture l’ho trovata scritta molto bene, con pagine di pura poesia… insomma, difficile dirne uno solo. Sarò io che non so scegliere?

3) Il libro più brutto che avete letto? Sarò impopolare ma J. Conrad “Cuore di tenebra” l’ho trovato terribile, faticoso arrivare alla fine, ogni pagina è stato un arrancare. Così come “Siddartha” di Herman Hesse, letto nell’adolescenza e non compreso, mi ha lasciato un senso di inquietudine e insoddisfazione: non l’ho capito.

4) Un libro che rileggereste? Rileggo spesso i libri che ho amato tanto, fra tutti quelli di Jane Austen (periodicamente)

5) Il vostro autore preferito? Erri De Luca

6) Autori italiani e stranieri? Non ho preferenze.

7) Quando leggete? Quando posso. Generalmente durante i miei viaggi da pendolare. La sera non riesco, crollo sulle pagine del libro svenuta dalla stanchezza…

8) Per quanto tempo leggete? Anche per ore, sempre se mi è data l’occasione!

9) Il vostro genere preferito? Sono lettrice onnivora, leggo tutto con avidità e curiosità. Prediligo comunque i romanzi d’introspezione e di vita vera.

10) In quanto tempo leggete un libro? Dipende dal tempo che ho, anche in soli due giorni oppure in una notte (se la stanchezza non m’attanaglia!)

11) Libri stampati o PDF? Leggo entrambi, preferisco il cartaceo, le parole che leggo diventano mie. Con l’e-reader, sicuramente più pratico, rischio di leggere velocemente ma con meno attenzione.

12) Perché leggete? Ne ho bisogno!

13) Dove leggete? Ovunque, di solito sui mezzi pubblici.

14) Leggete sui mezzi pubblici?

15) Avete vergogna del libro che state leggendo? Mai!

E voi? Avete voglia di rispondere? Dài che son curiosa! 🙂 aspetto i vostri commenti sotto questo post! 

∼ Loriana ∼

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...