[letti per voi] – Il viaggio della strega bambina di Celia Rees

celia rees il viaggio della strega bambina

LA MIA RECENSIONE

Il viaggio della strega, di Celia Rees è un libro affascinante per la storia che tratta e ben scritto per lo stile elegante e non artefatto. Inquietante per i senso di costrizione e paura che incede in ogni pagina.

Ben congeniato, con l’idea del ritrovamento di un diario iniziato nel 1699 e nascosto all’interno di una trapunta per preservarlo dal tempo e dall’inquisizione. Un diario che ci fa scoprire ai giorni d’oggi la storia di  Mary Newbury.

Mary è nipote di una guaritrice condannata per stregoneria e quando i sospetti iniziano a indirizzarsi anche su di lei è costretta a fuggire verso l’America per tentare di ricostruirsi una nuova vita.

Dopo un lungo e pesante viaggio verso il Mondo Nuovo per Mary sembrano esserci le prospettive per una vita diversa, ma ben presto le cose cambiano… La piccola comunità, nella quale lei è integrata, inizierà a subire le pressioni della superstizione e prenderà a serpeggiare la paura per il diverso.

Ben presto tutto questo si trasformerà in una nuova caccia alle streghe, nella quale anche lei verrà implicata. Il carattere indomito di Mary si opporrà a tutto questo, portandola a una decisione che le cambierà nuovamente la vita…

Bello e intenso. Lettura consigliata.

∼ Loriana ∼


ALTRE INFO

Titolo: Il viaggio della strega bambina – Autore: Celia Rees – Editore: Salani – Prezzo: 13 euro – Acquistalo qui 


Dalla IV di copertina

“L’hanno rinchiusa in prigione per più di una settimana. Prima l’hanno fatta camminare a passo di marcia, su e giù, su e giù in mezzo a loro, per un giorno e una notte, finché non è più riuscita nemmeno a zoppicare, tanto aveva i piedi gonfi e sanguinanti. Non avrebbe confessato. Così hanno deciso di dimostrare che era una strega”. Le pagine di un diario sono cucite dentro una trapunta. Una trapunta che giace indisturbata per oltre trecento anni, finché non viene aperta per essere pulita, e allora dalle sue pieghe cade una storia forte ed emozionante. La storia di Mary, nipote di una strega. Quando la nonna di Mary viene condannata a morte per stregoneria, Mary scappa per sfuggire allo stesso destino, prima nella campagna inglese e poi su una nave per l’America, dove spera di trovare una nuova casa, un luogo dove essere una persona nuova. Scopre però che non è facile fuggire e presto cade vittima di superstizioni e sospetti che potrebbero farle subire lo stesso fato di sua nonna. Mary è decisa a non farsi calpestare, torturare e uccidere per un crimine immaginario come la stregoneria. Uno sguardo femminile sul mondo, una storia narrata con grande vividezza, come una ripresa cinematografica.

 

Annunci

3 thoughts on “[letti per voi] – Il viaggio della strega bambina di Celia Rees

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...