[letti per voi] – SANGUE NEL REDEFOSSI – Gino Marchitelli | Avvincente giallo metropolitano

Salve a tutt* carissim* followers!

Ultimamente ho letto molto ma sono parecchio indietro con le recensioni (qui potete vedere la lista aggiornata delle mie letture per questo 2017). Così oggi provo a recuperare parlandovi di un giallo scritto dal bravo Gino Marchitelli, edito da Fratelli Frilli editori: “Sangue nel Redeofssi – Lorenzi indaga a San Giuliano Milanese”.

Eccolo qui, il volume, a fare bella mostra nella mia libreria! 😀

 

Una serie di delitti si verificano a San Giuliano Milanese e in Piemonte, vicino a un rifugio alpino di Macugnana, davanti al ghiacciaio del Monte Rosa. Viene denunciata la scomparsa di un dirigente di una nota azienda sanitaria privata ma la segnalazione non viene presa in grande considerazione al commissariato di Lambrate dove la polizia è impegnata, in un agosto caldo e soffocante, ad occuparsi di quello che pare essere il penoso caso di suicidio di un anonimo commercialista nella vicina via Ampere. All’interno del rimorchio di un camion abbandonato nelle campagne dell’hinterland milanese una raccapricciante scoperta che metterà a dura prova l’umanità e la professionalità dei carabinieri di San Giuliano Milanese. Cristina, giornalista di radio popolare, aiutata dalla sua nuova assistente Marta Jovine, si occuperà di quest’ultimo caso e l’inchiesta della giornalista assumerà un profilo molto pericoloso.


La mia recensione

La trama, ottimamente costruita e gestita da Gino Marchitelli, saprà tenervi incollati alle vicende che via via il Commissario Lorenzi e Cristina, la brava giornalista di Radio Popolare, vivranno.

Due i personaggi che ho apprezzato molto in questa storia: proprio Cristina (che mi piace tanto perché donna forte, intelligente, attiva, propositiva e anche testarda) e Marta, la sua giovane aiutante: una ragazza disponibile e generosa, dotata di grande intuito e determinazione; fondamentale per risolvere alcuni aspetti dell’intricato caso a cui Lorenzi sta indagando. Un caso che si diramerà in vari sottofiloni di indagine, che coinvolgeranno vari aspetti del mondo della malavita organizzata, tra politica, loschi affari, traffici illeciti, rifiuti speciali, vite umane.

Marchitelli riesce a fare un quadro perfetto delle varie situazioni, approfondendole e tirando le fila degli eventi in modo sapiente, non solo dell’aspetto criminale ma anche delle dinamiche politiche, fin troppo realistiche, che animano la vita dei piccoli centri di provincia. Acuto osservatore e implacabile nel sottolineare difetti, vizi e arrivismi, Marchitelli crea un’insieme di personaggi credibili e realistici, in situazioni che potrebbero essere davvero quelle dell’Italia del malaffare.

Un buon giallo, ben scritto, intenso e crudo, narrato dall’ottima penna di Gino Marchitelli che sono certa non vi deluderà. Leggetelo.

Loriana Lucciarini

 

Annunci

2 thoughts on “[letti per voi] – SANGUE NEL REDEFOSSI – Gino Marchitelli | Avvincente giallo metropolitano

  1. Pingback: Le mie letture nell’anno 2017 | Scintille d'Anima

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...