[letti per voi] – ll Segreto di Piazza Napoli, di Gino Marchitelli: un noir da leggere

Uella follwers carissm*! 😀

Ho una nuova recensione per voi. Che ne dite di un bel noir, coinvolgente e scritto molto molto bene? Questo sono certa vi piacera!

Sto parlando di «Il segreto di Piazza Napoli» dell’autore Gino Marchitelli. Eccolo qui!

Titolo: Il Segreto di piazza Napoli – Autore: Gino Marchitelli – Editore: Fratelli Frilli – Anno 2016 – genere: giallo/noir – pagine: 190 – versione: cartacea + ebook – prezzo cartaceo 10.12 euro – ebook: 4.99 euro – link per l’acquisto: qui


Sinossi

Durante una tempesta di neve a Mondondone, un paesino dell’Oltrepò Pavese, in una vecchia stalla abbandonata, viene assassinato un ragazzo, Fabio, appena rientrato in paese dopo aver scontato più di due anni di pena in carico ai servizi sociali a Milano. Clara, la nonna paterna con cui il ragazzo era appena tornato a vivere, è convinta che l’uccisione sia legata al suo coinvolgimento in un vecchio episodio di stupro di gruppo, finito tragicamente, ai danni di una giovane studentessa del posto, e molto amica del nipote. Una vicenda abilmente insabbiata e direzionata da potenti personalità e politici legati all’alta borghesia milanese che erano riusciti a far assolvere il “branco”. Salvatore Maraldo, detto Totò, intelligente ex brigadiere dei carabinieri, amante delle canzoni di Francesco Guccini, da poco in pensione e sposato con Noris, tenterà di dare risposta alle molteplici domande legate alla morte di Fabio conducendo una illegale, quanto pericolosa, indagine parallela a quella della magistratura. Si muoverà tra Milano e l’Oltrepò Pavese, fino ad arrivare a un clamoroso colpo di scena finale destinato a rompere tutte le certezze di una Milano borghese.


La mia recensione

Da leggere perché…

Gino Marchitelli ha già lettori di lunga data che lo seguono nelle sue storie a tinte giallonoir.

Lui, scrittore capace, attento e competente, mai superficiale o banale, questa volta si discosta dal suo solito modo di fare narrativa e propone uno stile più raffinato, più intimistico, semplicemente “più”.

«Il Segreto di Piazza Napoli» è un noir piuttosto che un giallo, dove i protagonisti si muovono tratteggiando eventi e situazioni con la loro varia umanità.

Belle e intense alcune scene.

Nuovi personaggi, primo romanzo con le indagini di Totò Maraldo, ex brigadiere ora in pensione.

Descrizioni stilisticamente perfette, caustiche e al vetriolo quanto basta, approfondite e capaci di sondare animo e colori che compongono le sfumature dei suoi personaggi.

Davvero un salto di livello per lo scrittore Marchitelli.

Voto: 5*

Loriana Lucciarini

 

 

Annunci

One thought on “[letti per voi] – ll Segreto di Piazza Napoli, di Gino Marchitelli: un noir da leggere

  1. Pingback: Le mie letture nell’anno 2017 | Scintille d'Anima

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...