videoreading “a Charlotte e Vinx” (poesia)

Sedevo ad un tavolo
implasticato, brandendo mio pc,
per affermar mio verso,
in compagnia
tra polvere di spazio
e di chilometri
le parole han legato
le mie alle tue
tessendo tela di luce
che intravedo
dal tuo parlato silenzio,
che intraleggo
tra gli spazi,
che contano i minuti,
scandendo pausa e poesia
che sanno destare,
che possono
svegliare un pomeriggio…
d’incipiente autunno

Vincenzo Cinanni, Loriana Lucciarini (alias Charlotte Ridley) – 2011