[segnalazione | PER UN’ESTATE DI LIBRI] – «Nero Corvino» di Roberto Ricci

Buongiorno carissim* lettor* vacanzier*!

Sotto l’ombrellone oggi vi propongo la lettura di un volume con storie dall’horror al thriller. Trattasi di  «Nero Corvino» di Roberto Ricci (Edizioni Le Mezzelane).

Roberto Ricci, 54 anni, di Ancona, è di professione parrucchiere e, per tutti, è ormai Il parrucchiere del brivido e… in questa calda estate 2018 ecco la lettura giusta, capace di coinvolgere e procurarci sudori freddi di… paura! 😀

Vi anticipo che Roberto sarà ospite di questo blog nei prossimi giorni, intanto lascio  lui la parola per presentarvi il suo lavoro. Di che parla «Nero Corvino»?


Nero Corvino è una raccolta di cinque storie, che spaziano dal thriller all’horror. Gli Occhi Della Bambola / L’acconciatura Sbagliata / La Ballerina / Guanti Neri / La Goccia.

Tranne il primo che è un inedito gli altri rappresentano il meglio di quello che ho scritto in questi anni.

La storia principale è L’acconciatura Sbagliata, uscito come romanzo due anni fa e oggi completamente rieditato. Si tratta di un giallo in stile Dario Argento, con un misterioso serial killer di parrucchieri. Il commissario incaricato di dargli la caccia, entrerà dentro un mondo a lui sconosciuto e si troverà a faccia a faccia con persone ambigue, dissolute, capaci di ogni bassezza pur di raggiungere i loro scopi.

Ovviamente mi sono divertito a enfatizzare in maniera romanzata, certi difetti del mio ambiente, essendo anche io un parrucchiere… dal 2012, anno in cui ho vinto quell’edizione del Premio Racconti Nella Rete, un concorso legato al Festival LuccAutori con il racconto thriller Il Cappotto, sono diventato per tutti “il parrucchiere del brivido”.

LINK PER L’ACQUISTO


 

Annunci

[segnalazione | PER UN’ESTATE DI LIBRI] – «Primule fuori stagione» di Luciana Pennino

Buongiorno carissim* lettor* vacanzier*!

Sotto l’ombrellone oggi vi propongo la lettura di «Primule fuori stagione» di Luciana Pennino (Iuppiter edizioni)


Il lettore rivive la storia di una donna che deve misurarsi con la vita e la sua imprevedibilità. In un mondo che ha reso la precarietà strutturale, la perdita del lavoro coincide con un limbo dove si smarrisce la propria collocazione sociale e personale. Così per la protagonista il tempo corre all’indietro a recuperare una lacerazione profonda nella quale l’esistenza sembra bloccarsi, ma nel contempo uno slancio vitale la trascina avanti ad assumere buio e luce: un binomio indissolubile. È l’ironia meditativa l’humus dove primule ostinatamente inaspettate possono nascere.

LINK PER L’ACQUISTO

 

ESTRATTO DALLA RECESIONE DI UN LIBRAIO:

Primule fuori stagione è il primo romanzo della scrittrice napoletana Luciana Pennino. Il libro, racconta, in modo tragicomico, le vicende di una donna che a 45 anni si ritrova a Napoli, senza lavoro ed è costretta ad inventarsi una nuova vita. Da questa vicenda, il titolo Primule fuori stagione: la primula infatti, è un fiore che rappresenta i nuovi inizi, perché è il primo fiore a sbocciare dopo il lungo inverno. ” Comunque vada tra noi, vorrei che la primula rimanesse la tua pianta preferita…è il simbolo della rinascita, della speranza, dei nuovi inizi…” ( cit.)

[Novità] – Vi presento il Booktrailer di «Una felicità leggera leggera»

Con gioia vi annuncio che è stato realizzato il booktrailel mio ultimo romanzo «Una felicità leggera leggera» a cura di Stefania Bergo, de Gli Scrittori della Porta Accanto.

Lo condivido con voi, con enorme soddisfazione.

Perché è bello

Perché mi ha emozionata

Perché racchiude perfettamente l’essenza del romanzo

…a voi piace? 🙂 ❤

«Una felicità leggera leggera» di Loriana Lucciarini – Romance, 2017 – versione ebook e  cartaceo – edizioni Le Mezzelane – editing a cura di Carlo Porrini

 

REALIZZAZIONE VIDEO

Stefania Bergo per Gli scrittori della porta accanto https://www.gliscrittoridellaportaaccanto.com/p/booktrailer.html

MUSICA

Open (2015)

Written by Melanie Ungar and Mark Zubek

Produced by Mark Zubek

https://www.jamendo.com/track/1204666/open

CONTRIBUTI VIDEO

Un homme à la mer

Réalisation: Antoine Colomb

Scénario: Clothilde Farinotti

Image: Julien Roux

Avec Diane Dassigny et Xavier Valoteau

Chef Opérateur: Julien Roux

Régie: Diego Maraboli et Guillaume Rio

https://vimeo.com/9064099

Ebook 2,99€ – Amazonhttps://amzn.to/2GCxNJFLe Mezzelane – http://www.lemezzelane.altervista.org/negozio/index.php?id_product=42&controller=product

Cartaceo 8,41€ – http://www.lemezzelane.altervista.org/negozio/index.php?id_product=159&controller=product

Ibshttps://www.ibs.it/felicita-leggera-leggera-libro-loriana-lucciarini/e/9788899964702

Amazon: https://www.amazon.it/Una-felicit%C3%A0-leggera-Loriana-Lucciarini-ebook/dp/B074HV73CM/ref=sr_1_1?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1506680625&sr=1-1

SINOSSI
Una donna piena di sfumature. Un uomo chiuso nel suo mondo grigio e spento. Due cuori che s’incontrano trasformando la solitudine in colore. Ma fino a che punto l’amore può diventare la ragione per tradire? Quanto i legami e le paure possono impedire a Miriam di raggiungere quel pezzo di cielo che tanto desidera?
Un romanzo intenso e delicato, capace di scavare a fondo nell’anima, restituendoci squarci di emozioni inchiostrate di parole.

[libri/segnalazione] – “Colpita dall’Amore”, Sara Bezzecchi racconta l’amore

 

Carissim* followers, oggi mi faccio viva su Scintille per segnalarvi l’uscita dell’ebook del nuovo racconto lungo/romanzo breve di Sara Bezzecchi “Copita dall’Amore”, edizioni Delos.

Una storia romantica, di un’Autrice che abbiamo già conosciuto (qui, la sua intervista nel Salotto letterario di Scintille) dalla penna capace di emozionarci.

Si acquista in versione digitale quim sul sito della casa editricei o su Amazon, qui.

Buona lettura!


SINOSSI

Quanto si è disposti a perdere, per amore? Il lavoro, la serenità, le prospettive per il futuro, e poi? O forse tutto questo vale poco, di fronte al valore infinito di un amore sincero?

Greta è l’assistente di un ricco imprenditore milanese. Ha una vita sociale pari a zero e non ha un fidanzato da tempo. Le uniche persone con le quali ha ancora rapporti sono le due amiche di sempre, Alice e Samantha. La sua vita viene stravolta quando il suo capo, il dottor Manfredi, le chiede di andare nella villa sul lago di Como per una settimana, per organizzare, seguire e tenere sotto controllo una trattativa importante che Manfredi stesso condurrà con un suo amico, l’avvocato Dal Mas. Greta, bisognosa di un’entrata extra, accetta, seppur non troppo entusiasta, di dover lavorare sette giorni su sette, non stop. Il suo soggiorno, però, viene dolcemente scombussolato da una serie di divertenti eventi che l’avvicineranno pericolosamente a Luca Dal Mas, figlio dell’avvocato, con il quale lei avrebbe dovuto rapportarsi con estrema professionalità, visto che entrambe le famiglie, essendo di alto rango e piuttosto snob, tengono molto ai propri ruoli sociali. Ma nulla può contro un amore appena sbocciato, a parte le malelingue di una domestica che porteranno i due giovani a doversi separare bruscamente e che costeranno a Greta il posto di lavoro. Dopo diversi mesi, i due di incontreranno di nuovo. Alle prese con le loro nuove vite e nuove consapevolezze, sapranno passare sopra ogni convenzione sociale per tornare ad amarsi?

Acquistalo qui