[letti per voi] – Storie della buonanotte per bambine ribelli – F. Cavallo – E. Favilli | DA LEGGERE!

Buongiorno car* followers! Nuova recensione per Scintille d’Anima…

 

Oggi vi parlo di un volume che consiglio a tutti: genitori, figli, educatori: STORIE DELLA BUONANOTTE PER BAMBINE RIBELLI

 

 

 

Storie di donne che hanno cambiato il mondo. Favole di figure femminili che non hanno atteso il principe azzurro ma che, il futuro – quello che più piaceva loro – se lo sono conquistato con talento, tenacia, applicazione, studio e scelte.

Storie positive che insegnano alle nostre figlie, alle future generazioni di donne, a non sognare solo in rosa. Esempi che abbattono luoghi comuni e stereotipi; perché ogni donna – se lo desidera – può arrivare dovunque… pure sulla luna, proprio come Mae C. Yemison! 😀

Settanta illustratrici da tutto il mondo hanno contribuito al volume. Una piccola chicca, utile a cambiare l’approccio culturale alla femminilità, alle prospettive, agli stereotipi che ingabbiano la donna e la circoscrivono a recinti che non è bene oltrepassare. Necessaria lettura per genitori e figli.

p.s. il volume si acquista qui: https://www.amazon.it/Storie-buonanotte-bambine-ribelli-straordinarie/dp/880467637X

Loriana Lucciarini

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

TITOLO: STORIE DELLA BUONANOTTE PER BAMBINE RIBELLI

AUTRICI: E. FAVILLI – F. CAVALLO

EDITORE: MONDADORI

VOLUME ILLUSTRATO

LINK AQUISTO: https://www.amazon.it/Storie-buonanotte-bambine-ribelli-straordinarie/dp/880467637X

[eventi] – #unlibroèunlibro

10670124_729053517179997_3880826299804077036_n10469417_730619793690036_356825376229159638_nScintille d’Anima e la propria autrice, Loriana Lucciarini, aderiscono alla campagna #unlibroèunlibro, lanciata sui social network, contro la differente tassazione di IVA tra e-book e cartaceo. Perché un libro è un libro, indipendentemente dal formato, dal contenuto, dalla diffusione. Perché una tassazione unificata e anche più bassa aiuterebbe la diffusione della cultura, della lettura, della scrittura, la crescita dell’editoria tutta. La cultura è patrimonio dell’umanità, il libro è lo strumento per la sua diffusione.

Ecco perché:

L’intero panorama editoriale italiano si impegna perché tutti i libri siano trattati in modo uguale indipendentemente dal loro formato.
È questo lo scopo della campagna “Un libro è un libro”, che chiamerà a raccolta tutto il mondo del libro: dagli autori ai lettori.

unlibroèunlibro

 

Scopri di più su questa campagna – qui