[news] – Segnalazione uscita | «Io mi libro» di Alessandro Pagani

Car* followers, oggi vi segnalo l’uscita di una raccolta di frasi e dialoghi umoristici. Il volume, a cura di Alessandro Pagani, si intitola IO MI LIBRO.

Ecco qui la scheda per chi fosse interessato…


 

“Io mi libro” è una raccolta di 500 frasi e dialoghi umoristici che attraverso giochi di parole, doppi sensi e freddure, mette alla luce alcuni aspetti delle nostre consuetudini in chiave ironica.

SINOSSI: Ogni nostra azione, atteggiamento o consuetudine si presta a diverse sfaccettature emblematiche. Nel contesto di quest’opera, l’autore ha cercato di immaginare diverse situazioni surreali che possono scaturire durante i nostri piccoli e grandi avvenimenti quotidiani nel corso del lavoro, nel tempo libero, tra le notizie di cronaca e attualità, nelle nostre consuetudini, e più in generale nel corso di ogni situazione paradossale che ognuno di noi, spesso a propria insaputa, può improvvisamente trovarsi ad affrontare: momenti generati dal teatro dell’assurdo, da presunte coincidenze derivate dall’ambiguità d’una parola, dal fraintendimento d’una frase, o dalla verve ‘tragicomica’ ed inconsapevole dei protagonisti.

Rifacendosi a maestri dell’umorismo quali Marcello Marchesi, Achille Campanile e Giovannino Guareschi, “Io mi libro” è una ginnastica per la mente ed un’esplorazione del lessico italiano in un caleidoscopio di lettere che si scambiano e si combinano come in un grattacapo enigmistico, oltre un piacevole riflettersi – dentro una prospettiva meno cupa – all’interno di un compendio ricco di significati allegorici. Un modo diverso per sfatare luoghi comuni ed attenuare ironicamente l’eccessiva serietà con cui l’uomo ha vincolato la proprio esistenza, a dispetto del lato più brillante, goliardico e virtuoso, che ognuno di noi porta dentro.

A chiusura del libro le classifiche personali dell’autore ed un breve racconto dedicato al sogno dal titolo “Breve raccorto onirico“.


-> ACQUISTALO QUI

-> PAGINA FACEBOOK

-> PAGINA OPERA


Una delle 500 frasi del libro è stata selezionata per l’agenda 2019 di Comix in uscita a Giugno 2018

[libri/segnalazioni] – Paulina B. Lawrence «In Tango»: suspence, psicologia, sensualità in un romanzo che vi conquisterà

Buongiorno care e cari!

Anticipazione nuova uscita, già in preorder su Amazon… 😀

Titolo: «In Tango, le infinite possibilità dell’essere» – Autrice: Paulina B. Lawrence – Editore: sellf – Genere: drammatico, suspense psicologica, sensualità – Anno: 2017 – Prezzo: 0.99 cent – Data di uscita: 30 giugno 2017 ma già in preorder su Amazon qui


Sinossi

 Un giorno come tanti, Bruno Melis – insegnante di canto e talent scout cagliaritano – trova ad aspettarlo, nella sala d’attesa della sua scuola, un’allieva particolare: Angelina, incinta di sette mesi e priva della parola, gli è stata mandata da Milano dall’amico psichiatra Giorgio Erdas per prendere lezioni di canto. Dopo un iniziale sconcerto, Bruno decide di prendere comunque la ragazza sotto la sua ala protettiva e, travolto dalla passione per lei, inizia a darle delle lezioni di canto ‘alternative’ per cercare di farle riaffiorare la voce, sulla base dell’unico elemento che lei gli ha fornito per aiutarla: il tango argentino. Ben presto alcuni comportamenti ‘singolari’ di Angelina, lo attrarranno nella rete di mistero che circonda il suo passato, e Bruno si ritroverà invischiato nella ricerca spasmodica non solo della voce ma anche dei trascorsi della ragazza, finendo intrappolato in una serie infinita di supposizioni su chi Angelina sia veramente, su che vita conducesse prima di incontrarlo, e sul reale motivo che l’ha condotta a Cagliari da lui…
Una calda estate cagliaritana, l’odore del mare che avvolge la città, le grida delle rondini, le urla dei gabbiani e il tango argentino, fanno da sfondo ad una passione improvvisa e insensata, all’attrazione di un uomo verso una donna di cui non può conoscere il passato, in una intensa storia sulle seconde opportunità che la vita ci offre.


L’Autrice

Paulina B. Lawrence è lo pseudonimo da romanziera della scrittrice Barbara De Filippis.
Nata a Roma nel 1973 da genitori calabresi; ha vissuto nella capitale fino al 2010, anno in cui, per amore, si è trasferita in Sardegna; da allora vive a Cagliari, città che adora, col compagno e il figlio. Laureata in Lingue e Letterature Straniere, specializzata in Traduzione Letteraria, ha poi studiato anche Cooperazione allo Sviluppo Sostenibile, e lavorato per 10 anni alla sede FAO della capitale. Da quando vive in Sardegna, si occupa di guarigione naturale (è master Reiki, Floriterapeuta e consulente Feng Shui) e si dedica attivamente alla scrittura creativa e alla letteratura. Ha pubblicato con lo pseudonimo di Paulina B. Lawrence i romanzi Sette Gelsomini (2016) e L’Amante nello Specchio (2017). Pubblicati con il suo vero nome invece, potete trovare, sia in versione ebook che cartacea, un racconto intitolato Te lo saresti mai immaginato?, e un’ampia varietà di saggi a tema Reiki, Floriterapia e Cucina Vegana.

 

[libri/segnalazione] – Il thriller “Accesso Negato” di Ugo Lucchese in uscita con LibroMania

coverCarissim* follower oggi vi segnalo una nuova uscita!

Si tratta del romanzo di Ugo Lucchese, edito per LibroMania: un thriller disponibile attualmente in versione digitale ma che a marzo sarà anche in versione cartacea. Una storia che saprà certamente coinvolgervi nella lettura.

Sto parlando di: Accesso Negato, Nessuna pietà per i traditori

Titolo: Accesso negato – Autore: Ugo Lucchese – Editore: Libromania – Genere: Thriller – Anno: 2017 – Formato: digitale: epub, Mobi – Prezzo: € 1,99 – Link per l’acquisto qui

Scopriamo di più nella trama…


La Trama

Tra bastardi che non vorresti mai trovare sulla tua strada e canaglie con cui è impossibile non simpatizzare, un thriller dal ritmo incalzante e pieno di continue sorprese…

Tradire un’organizzazione criminale è una cosa rischiosa, soprattutto se si ha a che fare con la Costellazione, un impero del crimine potentissimo e supersegreto. Non la pensa così Nico, che si occupa di fabbricare dossier per mettere sotto scacco imprenditori, politici e chiunque entri nel mirino del Giudice, il misterioso capo dell’organizzazione. Forse stanco di una vita da furfante e accecato dalla perizia che ha sempre dimostrato nel suo lavoro, Nico ha deciso di rischiare e assicurarsi un futuro sereno grazie ai segreti di cui è a conoscenza e alla sua esperienza negli “affari”. Qualcun altro, però, lo ha anticipato e il tradimento non passa inosservato come sperato, scatenando una caccia all’uomo senza quartiere in cui tutti fanno il doppio gioco e forse nessuno è davvero quello che sembra.

Perché lo abbiamo scelto? La trama è ben congegnata e riserva colpi di scena dall’inizio alla fine; il cast dei personaggi costituisce una galleria di tipi umani, molti dei quali poco raccomandabili, ma assolutamente irresistibili. [direzione editoriale LibroMania]


L’Autore

Ugo Lucchese (Foggia, 1980), diplomato al Liceo Classico San Giuseppe di Monza, lavora in Unicredit per cui si occupa della gestione audio e video degli eventi aziendali. È sposato e ha una figlia, Gemma.

More

Per informazioni: libromania@libromania.net – Ufficio stampa Accesso Negato: accessonegato.lucchese@gmail.com

[libri] – Immagina di aver sognato, di Elena Genero Santoro (segnalazione uscita)

Ciao  carissim* followers, benritrovati in questo piccolo spazio letterario! ❤

Oggi vi segnalo l’uscita del nuovo romanzo di Elena Genero Santoro, una storia romantica, piena di colpi di scena e condita con il giusto humor, che vi coinvolgerà in un turbinio di emozioni! 😀

Immagina di aver sognato

15151536_10208333937841172_128038804_n

Titolo: “Immagina di aver sognato” – Autore: Elena Genero Santoro –

Editore: PubliGold – Anno: 2016 – Genere: sentimentale – ISBN-10: 8894839001 ISBN-13: 978-8894839005 – Formato: ebook – Link per l’acquisto


SINOSSI

Futura e Patrick sono freschi sposini. La carriera di Patrick è in ascesa, la felicità è a portata di mano e le vacanze sono dietro l’angolo. Quale periodo migliore per concepire il loro primo un bambino? L’incanto è rotto da Gualtiero, lo scriteriato padre di Patrick, che, incapace di onorare i propri doveri di genitore e di marito, affida ai giovani sposi Pietro, il figlio di due anni nato dal suo secondo matrimonio, e si dilegua subito dopo per un tempo indeterminato. Pietro si rivela da subito un bambino problematico e ingestibile e porta Futura e Patrick dritti filati all’esaurimento. Le cose non migliorano quando, giunti in Italia, Futura e Patrick accettano di ospitare nella loro casa al mare anche Sergio e Caterina, i figli di Massimo che è gravemente ammalato. La baraonda arriverà al punto limite quando sotto il loro tetto si troveranno anche Manuela, sempre alla ricerca del sogno romantico, Mac, il vicino di casa irlandese circondato da un alone di mistero e Claire, la collega di Patrick in via di redenzione, che dopo aver provato a fargli le scarpe una volta ora vuole dimostrare di essere cambiata. E poi c’è un infermiere intransigente e burbero che assomiglia come una goccia d’acqua a un noto politico italiano… Una commedia sentimentale, introspettiva, con una venatura ironica.


L’AUTRICE: Elena Genero Santoro

15134326_10208333938721194_1970269574_nElena Genero Santoro è nata a Torino nel 1975, dove attualmente risiede con il marito e i figli. Lavora come ingegnere per l’industria automobilistica e si occupa di conformità del prodotto alle normative europee in ambito ambientale. Ama viaggiare e conoscere persone che vivono in altri Paesi. Grande appassionata di ginnastica artistica, l’ha praticata in passato ma ora, sostiene, non ha più né il fisico né l’età. Ama cantare. Ha fatto parte di un grande coro di Torino, tra il 1992 e il 1997, i cui incassi erano devoluti alla Caritas. Ha avuto anche esperienze teatrali a livello amatoriale. Studia inglese un po’ per piacere e un po’ per necessità lavorativa. Si diverte anche a cucinare e a creare ricette, soprattutto se si tratta di dolci, ma non chiedetele di bagnarvi le piante se andate in ferie. Il pollice verde non è una sua virtù! È convinta che nella vita oltre al talento serva la tenacia. Il suo motto è quella frase dell’ape, che in teoria non potrebbe volare per motivi aerodinamici, ma ignara delle nozioni scientifiche non solo vola, ma fa anche il miele. È una lettrice feroce e onnivora. Scrive da quando aveva quattordici anni per raccontare i sentimenti umani, per sognare con travagliate storie d’amore, per dare un taglio ironico alla realtà e per trattare temi sociali denunciando quelle che ritiene delle ingiustizie. Un argomento che le sta particolarmente a cuore è quello della violenza contro le donne. Il suo primo romanzo, “Perché ne sono innamorata”, edito da Montag, è uscito nell’aprile 2013. Sono seguiti nel 2014 “L’occasione di una vita”, ebook proposto con Lettere Animate e “Un errore di gioventù” pubblicato da 0111 Edizioni. Nel novembre 2014 è uscito “Gli Angeli del Bar di Fronte”, 0111 Edizioni. Nel 2016 è uscito con 0111 Edizioni “Il tesoro dentro”