[news] – Segnalazione uscita | AMBROSE di Fabio Carta, fantascienza italiana d’autore

 

Altro titolo che vi segnalo oggi è AMBROSE, di FABIO CARTA, genere fantascienza, una storia che vi intrigherà, ne sono certa!

Ecco qui la scheda del volume. Per gli interessati in fondo i link per l’acquisto…


SINOSSI: Controllore Ausiliario – CA – è uno dei pionieri ad aver sposato la causa della missione Nexus, la frontiera virtuale dove scrivere un nuovo e pacifico capitolo della storia umana. Ma durante la preparazione terapeutica, il suo corpo rimane vittima di danni irreparabili. Logorato dalle metastasi, è costretto a vivere in una speciale tuta eterodiretta da pazzi esaltati, che combattono una guerra in bilico tra realtà e spettacolo. Il suo destino è la morte, mentre un suo gemello elettronico continuerà a simulare la sua esistenza nel ciberspazio. L’infelicità di CA – figlio delle stelle, alieno agli usi terrestri – subisce uno stravolgimento con la comparsa di Ambrose. Un’entità che si presenta come una rosa stillante ambra, una irriverente voce che lo guida verso sviluppi imprevedibili. Come ribellarsi al proprio destino e scoprire cosa si cela realmente dietro i grandi cambiamenti ai quali l’umanità dovrà far fronte.

Titolo: Ambrose – Autore: Fabio Carta – Casa editrice: Scatole Parlanti – Collana: Mondi – ISBN: 978-88-3281-027-1 – Data di pubblicazione: 07 giugno 2017 – Formato: cartaceo  16×22 – Prezzo: 15,00 € – Genere: fantascienza – Pagine: 212 – Link all’acquistohttp://www.scatoleparlanti.it/mondi/ambrose/


L’AUTORE

Fabio Carta, classe 1975, è appassionato di fantascienza e dei classici della letteratura. Laureato in Scienze Politiche con indirizzo storico, ha al suo attivo la saga fantascientifica Arma Infero, una serie che a oggi conta due romanzi (Il mastro di forgia, 2015 e I cieli di Muareb, 2016) e il racconto lungo Megalomachia (Delos Books, 2016), scritto unitamente alla finalista del premio “Urania 2016”, Emanuela Valentini. Ha inoltre partecipato con importanti firme della fantascienza italiana all’iniziativa benefica Penny Steampunk (2016), da cui è nato un volume di racconti fantastico-weird a cura di Roberto Cera.

 

[libri/segnalazioni] – Paulina B. Lawrence «In Tango»: suspence, psicologia, sensualità in un romanzo che vi conquisterà

Buongiorno care e cari!

Anticipazione nuova uscita, già in preorder su Amazon… 😀

Titolo: «In Tango, le infinite possibilità dell’essere» – Autrice: Paulina B. Lawrence – Editore: sellf – Genere: drammatico, suspense psicologica, sensualità – Anno: 2017 – Prezzo: 0.99 cent – Data di uscita: 30 giugno 2017 ma già in preorder su Amazon qui


Sinossi

 Un giorno come tanti, Bruno Melis – insegnante di canto e talent scout cagliaritano – trova ad aspettarlo, nella sala d’attesa della sua scuola, un’allieva particolare: Angelina, incinta di sette mesi e priva della parola, gli è stata mandata da Milano dall’amico psichiatra Giorgio Erdas per prendere lezioni di canto. Dopo un iniziale sconcerto, Bruno decide di prendere comunque la ragazza sotto la sua ala protettiva e, travolto dalla passione per lei, inizia a darle delle lezioni di canto ‘alternative’ per cercare di farle riaffiorare la voce, sulla base dell’unico elemento che lei gli ha fornito per aiutarla: il tango argentino. Ben presto alcuni comportamenti ‘singolari’ di Angelina, lo attrarranno nella rete di mistero che circonda il suo passato, e Bruno si ritroverà invischiato nella ricerca spasmodica non solo della voce ma anche dei trascorsi della ragazza, finendo intrappolato in una serie infinita di supposizioni su chi Angelina sia veramente, su che vita conducesse prima di incontrarlo, e sul reale motivo che l’ha condotta a Cagliari da lui…
Una calda estate cagliaritana, l’odore del mare che avvolge la città, le grida delle rondini, le urla dei gabbiani e il tango argentino, fanno da sfondo ad una passione improvvisa e insensata, all’attrazione di un uomo verso una donna di cui non può conoscere il passato, in una intensa storia sulle seconde opportunità che la vita ci offre.


L’Autrice

Paulina B. Lawrence è lo pseudonimo da romanziera della scrittrice Barbara De Filippis.
Nata a Roma nel 1973 da genitori calabresi; ha vissuto nella capitale fino al 2010, anno in cui, per amore, si è trasferita in Sardegna; da allora vive a Cagliari, città che adora, col compagno e il figlio. Laureata in Lingue e Letterature Straniere, specializzata in Traduzione Letteraria, ha poi studiato anche Cooperazione allo Sviluppo Sostenibile, e lavorato per 10 anni alla sede FAO della capitale. Da quando vive in Sardegna, si occupa di guarigione naturale (è master Reiki, Floriterapeuta e consulente Feng Shui) e si dedica attivamente alla scrittura creativa e alla letteratura. Ha pubblicato con lo pseudonimo di Paulina B. Lawrence i romanzi Sette Gelsomini (2016) e L’Amante nello Specchio (2017). Pubblicati con il suo vero nome invece, potete trovare, sia in versione ebook che cartacea, un racconto intitolato Te lo saresti mai immaginato?, e un’ampia varietà di saggi a tema Reiki, Floriterapia e Cucina Vegana.

 

[libri/news] – «Un amore tra gli scogli» | In uscita l’ultimo romanzo di Silvestra Sobrera: una storia perfetta per vivere un’estate di emozione!

Carissim* followers ben ritrovati, come state? Io mi sono spiaggiata arenandomi tra letto e divano  in questo w.e. lungo e ho ritrovato (per fortuna) un po’ di energia, ma vi assicuro che sono davvero stanca dopo un anno di intensa attività, come questo 2017.

Nonostante tutto, vi penso ❤ e, come vedete, lavoro per voi. Vi posto oggi questo gustosissimo articolo con una novità editoriale tutta da leggere in quest’estate 2017.

La copertina è già invitante, con il mare che evoca giorni di sole e di vacanza.

E la storia? Tutta da vivere… 😀

ECCOLA QUI!!

Vi segnalo questo titolo di prossima uscita, un New Adult (N/A) firmato dalla penna di Silvestra Sobrera. Un ebook avvincente in offerta lancio a un prezzo speciale speciale… Pronti per l’acquisto? 😀 Eccolo qui!

TITOLO: Un amore tra gli scogli – AUTORE: Silvestra Sorbera – GENERE: New Adult – FORMATO: Digitale – Prezzo ebook: € 0,99 – Pubblicazione: Giugno 2017


Sinossi

Sardegna, agosto, la scuola è appena finita, Marco ha fatto gli esami di maturità e adesso lo aspetta il suo futuro universitario a Milano dove vive Alessandra. Anche lei neo diplomata, anche lei prossima all’università. Marco e Alessandra sono amici da sempre, si sono conosciti al mare a Calasetta e, negli anni, sono diventati molto più che amici. Adesso vogliono godersi l’ultima estate di libertà prima dei “doveri universitari” ma, non tutto andrà come previsto.

Personaggi: Marco, Alessandra, Pierpaolo, Eugenio e Marta, tutti diciottenni neo diplomati


L’Autrice

Silvestra Sorbera nata a Cuneo, adesso residente a Torino, ha vissuto per molto tempo in Sicilia, tra Pachino, Catania e Siracusa dove si è formata culturalmente e professionalmente. Moglie, madre, ha all’attivo due libri e diversi racconti, attualmente lavora per due quotidiani on-line. Seguila su facebook, qui oppure iscriverti agli aggiornamenti del suo Blog, qui

 

[libri/segnalazione] – Di prossima uscita DEVIL’S TWINS di Calvano-Chiarottino | erotico noir

Benritrovati car* followers! Tutto ok? 😀

Io un po’ indaffarata in questo mese, ma come vedete non manco di pubblicare le novità editoriali che potrebbero interessarvi.

Nel post di oggi vi parlerò di un volume di prossima uscita: scritto dalla coppia Lidia Calvano e Manuela Chiarottino, quest’ultima già ospite nel salotto di Scintille con suoi due romanzi, il romanzo è un erotico/noir dal titolo DEVIL’S TWINS.

L’accattivante copertina è stata realizzata da Lovely Covers (Ale Romance) e colpisce subito facendo partire l’immaginazione… Ma bando alle ciance! Ecco qui il romanzo.

Data di uscita: 19 aprile 2017… tra pochissssssimo! 😉

Titolo: Devil’s Twins – Autore: Lidia Calvano, Manuela Chiarottino – Cover:  Lovely Covers (Ale Romance)  – Editore: self published – Piattaforma: Amazon, con opzione KU – Prezzo: 1,99 Euro – Pagine: 200 – Data di pubblicazione:19 aprile 2017 – Genere: Noir, Erotico


Sinossi

Antonella vuole andarsene, cambiare vita, casa, amicizie, rescindere ogni legame col passato. Imbocca però una strada che la porterà ben più lontano di quanto avesse immaginato.

Il suo gemello la cerca disperato, ma Torino e i suoi misteri rischiano di inghiottire anche lui in una trappola fatta di magia, potere, bugie.

Una scia di delitti efferati lo conduce sulle tracce della sorella, ma un alto prezzo andrà pagato prima che la verità che cerca si lasci finalmente svelare.

Alcune storie non possono essere narrate per intero da un unico testimone; sono piuttosto come un mosaico, che rivelerà il disegno finale solo quando l’ultimo tassello sarà andato al proprio posto. Devil’s Twins è dunque un noir a più voci, dove sotto gli occhi dei cinque protagonisti s’intrecciano amore e sesso, manipolazione e ingenuità, esoterismo e inganni.

Ciascuno di loro possiede un frammento di verità, ma questo non basterà a preservarli dalle tenebre. Nessuno rimarrà senza macchia: ogni anima rischia la dannazione, quando decide di allontanarsi dalla luce.

Forse c’era un disegno profondo in tutto quello che era accaduto. Forse entrambi i gemelli erano destinati ad arrivare a lui, e lui ad amarli entrambi.”

Attenzione: per i contenuti trattati e alcune scene descritte il romanzo è destinato a un pubblico adulto. 


Estratto

 «Oh, mi scusi…» dissero entrambi quasi all’unisono, scontrandosi nell’angusto portoncino dello studio di Vanna. Era sera fatta, la piccola strada abbastanza buia. Lui alzò lo sguardo, stupito dall’incrociare qualcuno che usciva dalla cartomante a quell’ora insolita, e si ritrovò a fissare gli occhi chiari e sperduti di una ragazza molto graziosa. Fu come se qualcosa di violento lo avesse colpito nell’animo. Un desiderio improvviso, predatorio, urgente. Un’ondata di energia che lo proiettava verso la giovane donna, in modo irrazionale e possessivo, qualcosa che non provava da moltissimo tempo. Si scansò, galante, per farla passare, ma non riuscì, per l’emozione, a proferire parola. «Grazie» mormorò lei con voce appena percettibile e sgusciò via nella notte a passo veloce. «Potevi dirmelo che avevi clienti fino a tardi, non mi piace interferire col tuo lavoro, lo sai, né farmi vedere troppo qui da te.» «Ciao, Ennio. Non era una cliente, non ancora, era qui per curiosità. Sembrava non sapere neanche dove stesse di casa» «Tornerà» rispose lui avviandosi verso il piccolo studio con sicurezza, come se fosse casa sua. «Anch’io lo penso…» «Avvisami, quando lo farà.» Vanna apparve stupita, di fronte a quelle parole pronunciate in tono perentorio. «Il falco ha puntato un’altra preda, stavolta una fragile colomba… » commentò a bassa voce, come tra sé, mentre seguiva l’uomo verso il salottino privato. Avevano molte cose di cui discutere.