[libri/segnalazione uscita] – L’amante nello specchio, un romanzo d’amore e magia di Paulina B. Lawrence

Buon lunedì car* followers!

L’ora legale vi ha sfiancato? :-O

Siete stanchi e avete bisogno di una marcia in più per ingranare?

Ecco qui un possibile rimedio: una buona lettura! 😀

E questo romanzo, ultima uscita di Paulina B. Lawrence, è una lettura piena d’amore e magia…  Ve ne parlo qui!


L’amante nello specchio

La prima volta che Bianca le aveva parlato di Aidan, Luna aveva sentito un brivido fortissimo correrle lungo la schiena, ma lì per lì non si era chiesta il perché. Era una mattina d’autunno, circa sei mesi prima dell’inizio di questa storia. Bianca e Luna erano sedute all’aperto ad un tavolino del loro bar preferito a godersi il sole ancora tiepido di fine ottobre, davanti a due fumanti tazze di te e una moltitudine di biscotti. La sua migliore amica, con gli occhi azzurri venati d’emozione, le aveva raccontato di aver conosciuto questo ragazzo scozzese, Aidan per l’appunto, che faceva il fotografo di professione ed era appena arrivato da Edimburgo per esporre le sue opere alla galleria d’arte dove Bianca lavorava. Fin dal primo sguardo i due si erano fatti simpatia: nonostante la riservatezza di lui – che era un po’ restio a parlare di sé, e di solito si esprimeva meglio tramite l’obbiettivo della sua Reflex che non a parole – e la timidezza di lei – che non era mai stata molto disinvolta con gli uomini – Aidan e Bianca avevano iniziato a chiacchierare ed erano entrati subito in sintonia. Il loro era stato il classico colpo di fulmine. […]

 

E’ possibile amarsi prima ancora di conoscersi? E provare tutti i sintomi dell’innamoramento senza avere un fidanzato in carne ed ossa?
L’amante nello Specchio risponde a queste domande raccontandoci un momento particolare della vita di Luna Capecchi. La sua migliore amica, Bianca, ha incontrato l’uomo dei suoi sogni, indossa un brillante sull’anulare sinistro, e sta per convolare a nozze. Luna, invece, è sola da molto tempo, e la vita comincia a sembrarle sempre più monotona e vuota, soprattutto confrontata a quella dell’amica, piena di magia e d’amore. A forza di sentire i racconti di Bianca e di frequentare la ‘coppia perfetta’, Luna finisce per sentirsi innamorata anche lei: testa fra le nuvole, farfalle nello stomaco… ma senza avere un fidanzato reale. Proprio allora, avvenimenti particolari e coincidenze surreali cominciano ad aver luogo nella vita di Luna, e si amplificheranno a dismisura quando lascerà le campagne toscane e partirà alla volta delle Highlands scozzesi – che da sempre desidera visitare e che esercitano su di lei un potente richiamo – per fare da testimone di nozze al matrimonio dell’amica. Tra immaginazione e realtà, alla fine anche Luna troverà la sua anima gemella in carne ed ossa?

Dopo Sette Gelsomini (edizione Rizzoli 2016, collana Youfeel), Paulina B. Lawrence ritorna con L’Amante nello Specchio che è forse ancora più magico, e vi farà sentire innamorati fin dalle prime pagine. All’apparenza, L’Amante nello Specchio è un semplice romance – a metà strada tra un New Adult e un Fantasy, pervaso anche da un filo sottilissimo di ironia – sulla ricerca dell’anima gemella e sui segnali che l’Universo ci manda per aiutarci a trovarla, anche tramite i libri che scegliamo di leggere: uno scritto insomma per romantici veri. Ad un livello più profondo, scopriamo un romanzo vero e proprio che analizza alcuni temi intrecciandoli tra loro, tra cui quello del gioco del riflesso dell’altro che cerchiamo dentro di noi e che di noi stessi proiettiamo sull’altro – sia in amicizia che in amore; quello dell’uso insolito che si può fare dei sensi per conoscere chi e cosa ci circonda; quello della solitudine come viaggio alla scoperta di sé; e infine anche quello degli opposti che riescono in ultimo a fondersi in un quadro perfetto.
Buona lettura a tutti, sia a chi si soffermerà sulla storia d’amore, che a chi andrà oltre il velo.


L’Autrice: Paulina B. Lawrence

Nata nel 1973 da madre italiana e padre statunitense, è laureata in letteratura e specializzata in traduzione letteraria. Vive nella splendida Sardegna già da alcuni anni con il marito e il figlio, ed è vegetariana per scelta etica. Da sempre è appassionata di scrittura creativa, le piace scrivere romanzi che apparentemente appartengono ad un genere ma poi se ne discostano abbandonando i cliché  a cui siamo abituati. Scrive d’amore per ispirare le persone ad amarsi…oltre al piacere narrativo, desidera che i suoi lettori trovino, o ritrovino, la voglia di stare bene e di fare l’amore col proprio compagno/a.

Acquistalo qui (lettura gratis con Kindle Unlimited)  https://www.amazon.it/LAmante-nello-Specchio-viaggio-scoperta-ebook/dp/B06XS258VT/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1490192609&sr=8-1&keywords=paulina+b.+lawrence

 

[libri] – Segnalazione | “Sette Gelsomini”, di Paulina B. Lawrence ora tra i Youfeel Rizzoli

E… altra novità editoriale di oggi che sono certa farà felici le lettrici più romantiche e appassionate!

E’ appena uscito SETTE GELSOMINI di Paulina B. Lawrence, un romance erotico esoterico edito dalla Youfeel Rizzoli! Inizialmente pubblicato in self e ora messo in catalogo Youfeel Reloaded… SETTE GELSOMINI ha un mix intrigante di generi, un titolo evocativo e una copertina che mi piace tantissimo! Voi che ne dite? 😀

-Loriana

Ecco qualche informazione in più…

15515778_225532014554070_731459165_o

Titolo: Sette Gelsomini – Autrice: Paulina B. Lawrence – Editore: Rizzoli “Youfeel” – Anno: 2016 – Formato: ebook – Prezzo: 2.90 euro –  Link per l’acquisto


Sinossi

Ci sono anime che il destino ha legato per sempre. Anime il cui amore può superare ogni ostacolo. Jasmine si è appena trasferita a Seaville nella casa sulla spiaggia ereditata dai nonni, quando una mattina ritrova sul fondo del mare quello che ha tutta l’aria di essere un antico pegno d’amore: un medaglione d’argento che porta incisi sette gelsomini intrecciati. Di lì a poco Jasmine scopre altri gioielli con il medesimo motivo floreale esposti nella vetrina di un negozio della città. L’indagine sulla storia e la provenienza del medaglione porta Jasmine a conoscere Joe, un uomo tanto enigmatico quanto affascinante. Tra i due si fa sentire fin da subito un’attrazione fortissima, quella fuori dal comune: ancestrale, carnale, prepotente. Ciò che ancora Jasmine e Joe non sanno è che i loro destini sono uniti da una mano invisibile che si muove attraverso i secoli: tra sogni rivelatori, misteriosi echi di un passato stranamente famigliare, eventi che si legano al ciondolo con incisi i sette gelsomini, la crescente attrazione che li unisce troverà un nuovo e profondo significato.


Estratto

Joe ormai non l’ascoltava neanche. Lui già conosceva il contenuto delle lettere. Era romantico per natura e le aveva lette e rilette più volte negli anni, da quando Sam le aveva consegnate a suo padre. Anzi, forse le riteneva quasi più sue che del padre, tanto quanto Jasmine sentiva suo il medaglione. Aveva sempre pensato che tutta quella storia fosse avvolta in un mistero particolare e incompiuto, che ci fossero degli atti ancora da portare a termine per giungere a una felice conclusione. Aveva atteso per anni, senza neanche rendersene conto – complici anche tutti i discorsi e le ipotesi del padre sul medaglione perduto – che arrivasse il momento in cui il senso di tutto sarebbe diventato chiaro, un personaggio chiave sarebbe arrivato e l’avrebbe aiutato ad aprire la porta che conduceva alla soluzione di quel mistero. E forse era proprio Jasmine, la sua Jasmine, l’attrice principale di quella sorta di film sognante che stavano vivendo insieme, e il loro recente e improvviso innamorarsi si stava fondendo inequivocabilmente con quell’altro amore, ormai secolare. Quello che Joe non sapeva era che anche lui aveva un ruolo fondamentale nella trama di quella storia, che anche lui era un personaggio chiave di quell’intrecciarsi di destini, di tempi passati con tempi presenti, in quel piccolo borgo dove spesso aveva avuto l’impressione che l’orologio si fosse fermato a un momento imprecisato, mentre la vita quotidiana continuava apparentemente a scorrere tranquilla.


L’Autrice: Paulina B. Lawrence.
Ecco come l’autrice si presenta ai suoi lettori:

Mi chiamo Paulina B. Lawrence, ho 43 anni, sono italo-americana, mangio vegetariano e vivo inella splendida Sardegna già da alcuni anni. Laureata in letteratura, sono da sempre appassionata di scrittura creativa. Mi piace scrivere romanzi erotici che si distacchino dai cliché di genere a cui siamo abituati… Fondamentalmente scrivo d’amore per ispirare le persone ad amarsi…oltre al piacere narrativo, desidero che i miei lettori trovino, o ritrovino, grazie alle mie parole scritte, la voglia di fare l’amore. C’è bisogno di storie d’amore vero, di amori che durino, che siano profondi…in questi tempi confusi e veloci, credo che ci sia bisogno di esempi positivi sull’amore, e io voglio essere parte di una corrente narrativa in cui gli intrecci amorosi ed erotici sfocino, seppur dopo mille intrighi e intrecci vari, in qualcosa di positivo, che dia un senso alla vita ampliandola, arricchendola, producendo un senso di soddisfazione a tutti i livelli.