[libri] – Come mare in tempesta

Carissim* followers, questo post è dedicato soprattutto amiche lettrici romantiche che amano i titoli proposti dalla YouFeel Rizzoli!

Oggi vi segnalo il nuovo romanzo di Sara Bezzecchi, di freschissima uscita!

SONO CERTA CHE LA STORIA DI TALITA VI CONQUISTERA’! 😀

copertina

Titolo: Come il mare in tempesta – Autore: Sara Bezzecchi – Editore: Rizzoli – Youfeel – edizione: 2016 – formato: ebook – prezzo: 2.99 euro – Acquistalo qui


Sinossi

Quando la vita è una barca in balìa delle onde, serve un abile nocchiero per riprendere la rotta.

Talitha si risveglia ferita su un’isola nel bel mezzo del Mare del Nord. Non ricorda nulla del suo passato né cosa l’abbia portata fino a lì. Lucas, un biologo marino e unico abitante dell’isola, le ha salvato la vita soccorrendola nella tempesta più spaventosa degli ultimi anni. Senza collegamenti con la terraferma per colpa del maltempo, sono costretti alla convivenza. E tra imbarazzi, vecchie ferite che tornano a galla, ed emozionanti corse all’aperto sotto la pioggia sferzante, le loro difese cadranno, portandoli a innamorarsi. Ma il passato della donna è torbido e bussa alla loro porta con violenza, più minaccioso della tempesta, mettendo nuovamente in pericolo la vita di Talitha.
Un romanzo che mescola abilmente il giallo al rosa, un intrigo che vi terrà col fiato sospeso, una storia d’amore che vi commuoverà.


L’Autrice

Sara Bezzechi è autrice italiana, iscritta alla EWWA (European Writing Woman Association). Ha all’attivo anche il romance “E alla fine arrivi tu” (acquistalo qui)

[letti per voi] – Tutta colpa del mare (e anche un po’ di un Mojito) di Chiara Parenti

bannerparentiBuongiorno care lettrici e cari followers! Oggi vi parlerò di un divertente e frizzante chick-lit: “Tutta colpa del mare (e anche un po’ di un Mojito)” di Chiara Parenti.

Il romanzo è stato pubblicato dalla Rizzoli nella collana Youfeel e io l’ho acquistato in formato elettronico su Amazon approfittando del periodo di promozione. L’ho finalmente letto, dopo mesi che era in lista, grazie all’applicazione Amazon Kindle per il cellulare e ho approfittato dei miei lunghi viaggi quotidiani da pendolarelibro 1 per immergermi in questa storia piena di colpi di scena, piccoli disastri, situazioni esilaranti ma anche sentimenti profondi… Ho impiegato neanche tre giorni, perché la storia scorre che è una bellezza e le situazioni sono divertenti, i dialoghi scoppiettanti e le mille peripezie della protagonista inchiodano il lettore che non riesce a staccarsi dalle pagine… I flash-back sono gestiti ottimamente e danno corpo all’intera storia che si svela lentamente…

Insomma, mi è piaciuto e molto!

In genere non amo i chick-lit perché tendono a essere sempre troppo superficiali e poco approfonditi ma non è questo il caso: “Tutta colpa del mare” ha personaggi ben delineati, coerenti con le scelte che compiono via via che la storia procede e alcune figure sono addirittura esilaranti, pur non cadendo nel rischio di diventare macchiette o risultare fuori dalla realtà.

Ho trovato lo stile della Parenti fresco e leggibile. L’Autrice ha tessuto bene la trama e l’ha gestita ottimamente.

Insomma… una lettura intrigante che consiglio a chi è in cerca di evasione ma anche di un buon livello qualitativo di lettura! 😀

∼ Loriana ∼


 

Sinossi

La vita di Maia Marini procede a vele spiegate verso la felicità: un fidanzato appartenente a una prestigiosa famiglia, un lavoro presso una delle più rinomate agenzie di comunicazione di Milano, tre amiche splendide con cui trascorrere il weekend per festeggiare l’addio al nubilato di Diana, la futura cognata! Peccato che la meta prescelta sia la Versilia, dove Maia ha passato le vacanze fino all’estate dei 16 anni. Ritornare nei luoghi in cui ha lasciato il cuore e rivedere Marco, il primo amore, la manda in tilt. Così decide che qualche mojito non potrà farle male… e anzi l’aiuterà. Il mattino dopo, però, Maia non ricorda niente. Non ha idea di cosa abbia combinato durante quel folle venerdì notte. In compenso, però, lo sanno i suoi 768 amici di Facebook. Cercando di ricucire una situazione compromettente e compromessa in ogni settore della sua vita, Maia si troverà a porsi una domanda fondamentale: e se invece che la fine di tutto, fosse solo un nuovo inizio? Perché se è vero che l’alcol fa fare pazzie, è altrettanto vero che a volte aiuta a fare la cosa giusta!


Altre info

Titolo: “Tutta colpa del mare (e anche un po’ di un Mojito)”

Autrice: Chiara Parenti

Anno: 2014

Editore: Rizzoli – Youfeel

Prezzo: 2,49 euro

Genere: Chick-lit

Formato: ebook

Acquistalo qui